3356700675-3533997845-09331900900 info@fasulomarco.com - Mob&Whatsapp 3356700675

Via XXIV Maggio 70 - 93012 Gela - Italy Registered: CCIAA REA n. CL-110993 Mob. +39 3356700675 - 3463240066 Tel 09331900900 Fax 09331936399 Email: ewwaste@gmail.com Email: gela@fasulomarco.com Iban: IT42X0502916900CC0020011297 Codice Bic: PDSCIT31XXX Igea Banca spa-Via V.Giuffrida,11 98128 Catania - CAB 16900/3 Bank Account in favour: Fasulo Marco Italia & Co Sas         Capitale Sociale 10.001,00 €uro (I.V.) ITALIAN Vat & Tax Code n. 01965750852  U.Code: T9K4ZHO - PEC: fasulosas@pec.it Albo Nazionale Gestori Amb.  N. PA/13728 Albo Nazionale A.M.R.  N. PA/84 Pres: Via M. Nero - 20135 Milano (MI) Telefono +39 02.80886710 - 3356700675 Mob. & Whatsapp 3533997845 Email: milano@fasulomarco.com     Impianto di Stoccaggio Rifiuti R13 (Work in Progress) Uffici Operativi & Discarica Rifiuti Speciali inerti  C/o Ecosud Italia - Deposito a Cielo Aperto C.da Serralunga/Ursitto - 93015 Niscemi (CL) Tel 09331900900 - 0933636584 - Fax 09331936399 3533068588 - 3356700675 - 3938336955 Email: niscemi@fasulomarco.com Email: direzione@fasulomarco.com       (Waste Management & Trading) Commercio e Intermediazione di  Rifiuti non Pericolosi e Pericolosi  Mobile Office Phone +39 3356700675 London Phone +44.2035297124 Email: agency@fasulomarco.com Mob. & Whatsapp +39 3533997845 Skype: fasulomarco.italia   www.progettointerporto.it www.fasulomarco.com www.ecosud-italia.com www.portodigela.it      - Agenti Marittimi Raccomandatari    (Shipping Agencies ShipAgents) - Mediatori Marittimi    (ShipBrokers) - Ship Forwading - Spedizionieri - Importazioni ed Esportazioni    (Import & Export) - Noleggi e Compravendite Unità Navali e Diporto   (Ship Chartering & Sales + Purchase) - Recupero, Riciclaggio, Smaltimento, Trasporto,Commercio e   Intermediazione di Rifiuti non Pericolosi, Pericolosi, Inerti e Urbani    (Waste Management & Trading)   Impianti di Smaltimento Rifiuti    (Waste Warehouse) - Campionamenti e Controllo di Qualità e Quantità Merci e Rifiuti    (Ship & Cargo Surveyors + Waste)       Presidi e Uffici: Gela - Milano - Siracusa - Niscemi   Waste Management - Shipping & Agencies Worldwide Members: www.shiporacle.com - www.progettointerporto.it www.confapisicilia.euwww.confapi.org       Company Profile     Reg. Office: XXIV Maggio,70  - 93012 Gela (Italy-EU) IBan Bank: IT42 X050 2916 900C C002 0011 297 Codice Bic: PDSCIT31XXX Email: direzione@fasulomarco.com Email: agency@fasulomarco.com Phone +39 3356700675 (Waste Management Dept) Phone +39 3533068588 (ShipAgents & Brokers Dept) Whatsapp Phone +39 3533997845 Free Calls +39 09331900900 Telefax +39 09331936399 Skype: fasulomarco.italia     London Phone +44.2035297124 Email: agency@fasulomarco.com Mob. & Whatsapp +39 3533997845 Skype: fasulomarco.italia     Fasulo Marco Italia & Co Sas  (Est. 2015) (FasuloGroup Est.1967) is responsible for a smooth and accurate co­ordination of all ship activities within the port. Fasulo Marco Italia enjoys a good relation with the port and customs authorities and has commercial contacts with a number of suppliers of specialized services such as survey bureau’s, specialized repair and cleaning services, nautical experts and bunker suppliers. We assure our clients of the best service 24 hours a day. As a port agent we attend vessel’s calling our ports, offering a broad range of activities like:   Port clearance (Port disbursement account (D/A) checking, negotiation and validation) Online access to live and archived Port D/A data, SOF and cargo details Crew change Customs clearance (Centralized accounting/billing) Customs brokerage (Controlling bank transfer and currency exchange rate charges) Operational support from Hub Agency Centers Documentation storage Stores and provision Bunkering Launch services De­slopping Repair Supplies of bunker fuels, lubricants and chemicals Communications assistance In/outward clearing of ships Centralized husbandry related payments Husbrandry protection   We handle general cargo, bulkers, tankers,gas carriers,chemical tankers,container vessels,specialized heavy lift carriers and so on. We arrange all formalities required for vessels committed in our care in respect of port dues, river and dock pilots, mooring, discharging and loading, ship’s matters, customs clearance, delivery of spare parts and provisions. Complementary to above services we keep our clients informed about any change in regulations and update tariffs and other relevant informations. PB ensures an accurate and timely despatch of documents and disbursements account and prompt payment of invoices. Our competent, experienced and reliable teams of shipping professionals and master mariners are ready to serve you round the clock with a dedicated focus on customer needs. Our prime objective is to be the preferred business partner with innovative and effective solutions, and high cost awareness to the benefit of our customers and business partners.  

Tramping

Thanks to the broad experience of Fasulo Marco Italia in assistance to vessels at port, today the company can offer the world shipping industry specialization in attention of:

Container vessels and regular services
Bulk liquid products: crude oil, heavy fuel oil, petrol, chemical, liquid and gas products
Dry bulk loads, handling of special shipments and any type of general cargo (Scientific Vessels, Cruise Ships, Project cargo vessels, Fishing vessels)
Passenger ships, Ro-Ro ships, container ships
Cruise vessels
Lightening service, draining of washwater and bilge water da rivedere
Bunker refueling (various grades of IFO, diesel and lubrificants)
Food Supplies
Spare parts
Shipyard Assistance

Yacht assistance

We know a well maintained yacht is the key to enjoying sailing.
We provide our customers with an effective and exclusive service.

We can manage:

Assistance for Cruise ships, yachts and mega yachts
Organization of guided tours and excursion
Berth Reservation
Provisioning: food, wine, spirits, champagne, specialties
Luxury cars, limo, van rentals with or without a driver
Hotel, restaurant, golf course, and Spa reservations
Clearance
Bunkering
Shipyards assistance
Medical assistance
Massages, spa facilities and beauty treatments on board
Transfers with car, van, helicopters or private jets
Trip organization and reservations
Floral services
Courier services
Laundry service, dry cleaning
Internal and external cleaning services

Our company is dedicated, every day, to giving all the necessary technical information, specific support and a timely service, wherever your yacht is located. From the planning to departure, let our offices take care of your berth reservations, arrival & departure formalities, visa, special permits, immigration issues and all other formalities arrangements necessary to assure hassle free visit to our destination countries.

Cruise

Berthing reservation
Administrative formalities
Customs formalities
Technical assistance
Spare parts, bunker, oil and water supply
Workshop repairs
Provisioning and catering
Security
Cash to Master
Waste disposal
Informed general costs

Pre and post embarking / disembarking assistance
Airport Meet & Greet
Port Meet & Greet
Transfers and consular formalities
Visas and immigration formalities
Transfers
Currency exchange
Car rental booking
Flight booking
Medical visits arrangements
Provision of emergency medical services and complete assistance in case of hospitalization

Hub Agent Worldwide

Fasulo Marco Italia (Est. 2015) (FasuloGroup Est. 1967) is dedicated to protecting excellence at local level together with excellence in hub management. Thanks to services provided from a competent, experienced and reliable staff, FMI offers the best in hub management system.

Negotiating and forming agreements with port agents
Controlling tariff reductions based on number of port calls and type of cargo
Controlling tariff reduction based on the S.B.T. and G.T.
Coordination and establishment of communication between sub-agent/vessel
Follow up when needed
Management of competitive forwarding upon purchaser request
Cost control and negotiation of local contracts
Settlement of final disbursements according to the principal’s instructions
Port and operator service contracts
Preparing a Port Cost standard by vessel/port
Proforma analysis and control of port expenses
Verification, confirmation and subsequent authorization of payment for the proforma and final D/A
Preparation of a monthly report listing all financial transactions
Reporting of all advance payments to cover port expenses for all ports
Analysis and control of final expenses based on our updated port tariffs
Providing web access to view D/A status and other financial information
Year-end annual report for auditing purpose

FMI Agency assists and follows up before, during and after the port call.
Our highly skilled agents are available to extend the most of their vast experience.
They can create value for the principal throughout the port call process. If costs are not competitive, the hub will engage in a negotiation with the performing agent to secure the best costs for the principal. Outsource your husbandry agency tasks to become more effective.

Our Hub agents will look after all the needs of the ship and her personnel. while she is arriving at, staying and departing from the port. On arrival, the agent will have to lodge various forms with such authorities as the Customs, the Port Authority, etc.
Acting on principals’ request we will ensure proper screening and analysis of areas/ports according.

You will have at your disposal our responsible agents that can establish a good relationship with you.
Our task is to be pro-active and cost effective with high cost awareness to the benefit of our customers.

As your hub agency solutions partner we ensure that all the efforts are made in order to make the agreed scope of services as efficient as possible.
FMI operational hub will oversee that the principal’s instructions to agents are adhered to, and closely monitor the operational performance of the performing agents. Concurrently, FMI monitors the financial and operational status of performing agents, supported by vendor checks.
We provide global and regional Hub services and our worldwide network of reputable business partners are used as sub agents ensuring a longstanding knowledge and expertise in the local environment.

We ensure local port facilities and infrastructure either via own offices or through our reliable agents, that are able to provide all requirements i.e. fuel, lubricants, freshwater and handle all normal port call charges.

We make cost control, and manage and settle final disbursement in currency as requested.
When the port call has been determined, our role as hub agents is to ensure “one point of contact” to our principals and services comprise.

     Codici C.E.R Rifiuti ammessi nella discarica di Rifiuti Speciali inerti ECOSUD ITALIA srl  - C.da Serralunga 93015 Niscemi  Capitale € 102,774.920 società partecipata dai soci della Fasulo Marco Italia & Co Sas e facente parte di FasuloGroup of Companies Mob. +39 3356700675 - Mob. & Whatsapp +39 3463240066 Tel +39 09331900900 Fax +39 09331936399 Email: ewwaste@gmail.com

Codici     C.E.R

                                                    Rifiuti

  01 01 02

Rifiuti da estrazione di minerali non metalliferi

  01 03 06

Sterili diversi da quelli di cui alle voci 01 03 04 e 01 03 05

  01 03 08

Polveri e residui affini diversi da quelli di cui alla voce

01 03 07

  01 04 08

Scarti di ghiaia e pietrisco, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07

  01 04 09

Scarti di sabbia ed argilla

  01 04 10

Polveri e residui affini diversi da quelli di cui alla voce 

 01 04 07

  01 04 12

Sterili ed altri residui del lavaggio e della pulitura di minerali,diversi da quelli di cui alle voci 01 04 07

  01 04 13

Rifiuti prodotti dalla lavorazione della pietra, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07

  01 05 04

Fanghi e rifiuti di perforazione di pozzi per acque dolci (purchè palabili )

  01 05 07

Fanghi e rifiuti di perforazione contenenti barite, diversi da voci 01 05 05 01 05 06 ( purchè palabili )

  01 05 08

Fanghi e rifiuti di perforazione contenenti cloruri, diversi da voci 01 05 05 01 05 06 (purché palabili)

  02 04 01

Terriccio residuo delle operazioni di pulizia e lavaggio delle barbabietole

  02 04 02

Carbonato di calcio fuori specifica

  06 03 14

Sali e loro soluzioni, diversi da quelli di cui alle voci 06 03 11 e 06 03 13

  06 03 16

Ossidi metallici diversi da quelli di cui alla voce 06 03 15

  10 01 01

Ceneri pesanti, scorie e polveri di caldaia

( tranne polveri di caldaia voce 10 01 04 )

  10 01 02

Ceneri leggere di carbone

  10 01 03

Ceneri leggere di torba e di legno non trattato

  10 01 05

Rifiuti solidi prodotti da reazioni a base di calcio nei processi di desolforazione dei fumi

  10 01 07

Rifiuti fangosi prodotti da reazioni a base di calcio nei processi  di desolforazione dei fumi ( purché palabili )

  10 01 15

Ceneri pesanti e, scorie e polveri di caldaia prodotte da coincenerimento, diverse da quelle di cui alla voce 10 01 04

  10 01 17

Ceneri prodotte dal coincenerimento, diverse da quelle di cui alla voce 10 01 16

  10 01 19

Rifiuti prodotti dalla depurazione dei fumi, diversi da quelli di cui alle voci 10 01 05, 10 01 07 e 10 01 18

  10 01 21

Fanghi prodotti dal trattamento in loco di effluenti, diversi da quelli di cui alla voce 10 01 20 ( purché palabili )

  10 01 24

Sabbie dei reattori a letto fluidizzato

  10 01 26

Rifiuti prodotti dal trattamento acque di raffreddamento

  10 02 01

Rifiuti dal trattamento delle scorie

  10 02 02

Scorie non trattate

  10 02 08

Rifiuti prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce 10 02 07

  10 02 10

Scaglie di laminazione

  10 02 12

Rifiuti prodotti dal trattamento delle acque

  10 08 09

Altre scorie

  10 09 03

Scorie di fusione

  10 09 06

Forme e anime da fonderia non utilizzate, diverse da quelle di cui alla voce 10 09 05

  10 09 08

Forme e anime da fonderia utilizzate,  diverse da quelle di cui alla voce 10 09 07

  10 09 10

Polveri dei gas di combustione diversi da quelle di cui alla voce 10 09 09

  10 09 14

Scarti di leganti diversi da quelli di cui alla voce 10 09 13

  10 09 16

Scarti di prodotti rilevatori di crepe, diversi da quelli di cui alla voce

10 09 15  

  10 11 03

Scarti di materiali in fibra a base di vetro

  10 11 05

Polveri e particolato

  10 11 10

Scarti di mescole non sottoposte a trattamento termico, diverse da 10 11 09

  10 11 12

Rifiuti di vetro, diversi da quelli di cui alla voce 10 11 11

  10 11 14

Lucidature di vetro e fanghi di macinazione, diversi da quelli di cui alla voce 10 11 13

  10 11 16

Rifiuti prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce

10 11 15

  10 11 18

Fanghi e residui di filtrazione prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce 10 11 17

(purchè palabili)

  10 11 20

Rifiuti solidi prodotti dal trattamento in loco di effluenti diversi da quelli di cui alla voce 10 11 19

  10 12 01

Scarti di mescole non sottoposte a trattamento termico

  10 12 03

Polveri e particolato

  10 12 05

Fanghi e residui di filtrazione prodotti dal trattamento dei fumi (purchè palabili)

  10 12 06

Stampi di scarto

  10 12 08

Scarti di ceramica, mattoni, mattonelle e materiali da costruzione (sottoposti a trattamento termico)

  10 12 10

Rifiuti solidi prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce 10 12 09

  10 12 12

Rifiuti da operazioni di smaltatura diversi da quelli di cui alla voce 10 12 11

  10 12 13

Fanghi prodotti dal trattamento in loco di effluenti (purchè palabili )

  10 13 01

Scarti di mescole non sottoposte a trattamento termico

  10 13 04

Rifiuti di calcinazione e di idratazione della calce

  10 13 06

Particolato e polveri (eccetto le voci 10 13 12 e 10 13 13)

  10 13 11

Rifiuti della produzione di materiali compositi a base di cemento,diversi da quelli di cui alle voci 10 13 09 e 10 13 10

  10 13 14

Rifiuti e fanghi di cemento (purchè palabili )

  15 01 07

Imballaggi in vetro

  16 01 20

Vetro

  16 11 02

Rivestimenti e materiali a base di carbone provenienti dalle lavorazioni metallurgiche, diversi dalla voce 16 11 01

  16 11 04

Altri rivestimenti e refrattari provenienti dalle lavorazioni metallurgiche, diversi dalla voce 16 11 03

  16 11 06

Rivestimenti e materiali refrattari provenienti da lavorazioni non metallurgiche,diversi da quelli di cui alle voce 16 11 05

  17 01 01

Cemento

  17 01 02

Mattoni

  17 01 03

Mattonelle e ceramiche

  17 01 07

Miscuglio o scorie di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche non contenenti sostanze pericolose

  17 02 01

Legno

  17 02 02

Vetro

  17 02 03

Plastica

  17 03 02

Miscele bituminose diverse da quelle di cui alla voce

17 03 01

  17 04 01

Rame, Bronzo, Ottone

  17 04 02

Alluminio

  17 04 03

Piombo

  17 04 04

Zinco

  17 04 05

Ferro, Acciaio

  17 04 06

Stagno

  17 04 07

Metalli misti

  17 04 11

Cavi, diversi da quelli di cui alla voce 17 04 10

  17 05 04

Terra e rocce, diverse da quelle di cui alla voce 17 05 03

  17 05 06

Fanghi di dragaggio, diversa da quelli di cui alla voce

17 05 05 (purchè palabili )

  17 05 08

Pietrisco per massicciate ferroviarie, diverso da quelli di cui alla voce 17 05 07

  17 06 04

Materiali isolanti, diversi da quelli di cui alla voce 17 06 01 e 17 06 03

  17 08 02

Materiali da costruzione a base di gesso, diversi da quelli di cui alla voce 17 08 01

  17 09 04

Rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione

diversi di quelli di cui alle voci 17 09 03

  19 01 12

Ceneri pesanti e scorie, diverse da quelle di cui alla voce

19 01 11

  19 01 14

Ceneri leggere, diverse da quelle di cui alla voce 19 01 13

  19 01 16

Polveri di caldaia, diverse da quelle di cui alla voce 19 01 15

  19 01 18

Rifiuti della pilolisi diverse da quelle di cui alla voce 19 01 17

  19 01 19

Sabbie dei reattori a letto fluidizzato

  19 02 03

Miscugli di rifiuti composti esclusivamente da rifiuti non pericolosi (esclusivamente da trattamenti fisici)

  19 03 05

Rifiuti stabilizzati diversi da quelli di cui alla voce 19 03 04

  19 03 07

Rifiuti solidificati diversi da quelli di cui alla voce 19 03 06

  19 04 01

Rifiuti vetrificati

  19 09 04

Carbone attivo esaurito

  19 12 05

Vetro

  19 12 09

Minerali (ad esempio sabbia, rocce)

  19 12 12

Altri rifiuti (compresi materiali misti) provenienti dal trattamento meccanico dei rifiuti, diversi da quelli di cui alla voce 19 12 11 (escluso quelli prodotti dal trattamento di rifiuti pericolosi)

  19 13 02

Rifiuti soldi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni, diversi da quelli di cui alla voce 19 13 01

  19 13 04

Fanghi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni, diversi da quelli di cui alla voce 19 13 03 ( purchè palabili )

  19 13 06

Fanghi prodotti dalle operazioni di risanamento delle acque di falda, diversi da quelli di cui alla voce 19 13 05 ( purchè palabili )

  20 01 02

Vetro

  20 02 02

Terra e rocce

  20 02 03

Altri rifiuti non biodegradabili

  20 03 03

Residui di pulizia stradale (limitatamente agli inerti derivanti dallo spazzamento o dallo sgretolamento del manto stradale)

  20 03 06

Rifiuti prodotti dalla pulizia dalle acque di scarico (esclusivamente quelli provenienti dalla pulizia delle caditoie e tombini stradali o reti di acque bianche, ed escluso quelli delle condotte di acque nere ed industriali)

 

 

 

  Codici C.E.R Rifiuti ammessi nella discarica di rifiuti inerti ECOSUD ITALIA srl - 93015 Niscemi (CL) Sicilia

  Codici C.E.R

                                                                Rifiuti

  01 01 02

Rifiuti da estrazione di minerali non metalliferi

  01 03 06

Sterili diversi da quelli di cui alle voci 01 03 04 e 01 03 05

  01 03 08

Polveri e residui affini diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07

  01 04 08

Scarti di ghiaia e pietrisco, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07

  01 04 09

Scarti di sabbia ed argilla

  01 04 10

Polveri e residui affini diversi da quelli di cui alla voce  01 04 07

  01 04 12

Sterili ed altri residui del lavaggio e della pulitura di minerali,diversi da quelli di cui alle voci 01 04 07

  01 04 13

Rifiuti prodotti dalla lavorazione della pietra, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07

  01 05 04

Fanghi e rifiuti di perforazione di pozzi per acque dolci (purchè palabili )

  01 05 07

Fanghi e rifiuti di perforazione contenenti barite, diversi da voci 01 05 05 01 05 06 ( purchè palabili )

  01 05 08

Fanghi e rifiuti di perforazione contenenti cloruri, diversi da voci 01 05 05 01 05 06 (purché palabili)

  02 04 01

Terriccio residuo delle operazioni di pulizia e lavaggio delle barbabietole

  02 04 02

Carbonato di calcio fuori specifica

  06 03 14

Sali e loro soluzioni, diversi da quelli di cui alle voci 06 03 11 e 06 03 13

  06 03 16

Ossidi metallici diversi da quelli di cui alla voce 06 03 15

  10 01 01

Ceneri pesanti, scorie e polveri di caldaia ( tranne polveri di caldaia voce 10 01 04 )

  10 01 02

Ceneri leggere di carbone

  10 01 03

Ceneri leggere di torba e di legno non trattato

  10 01 05

Rifiuti solidi prodotti da reazioni a base di calcio nei processi di desolforazione dei fumi

  10 01 07

Rifiuti fangosi prodotti da reazioni a base di calcio nei processi  di desolforazione dei fumi ( purché palabili )

  10 01 15

Ceneri pesanti e, scorie e polveri di caldaia prodotte da coincenerimento, diverse da quelle di cui alla voce 10 01 04

  10 01 17

Ceneri prodotte dal coincenerimento, diverse da quelle di cui alla voce 10 01 16

  10 01 19

Rifiuti prodotti dalla depurazione dei fumi, diversi da quelli di cui alle voci 10 01 05, 10 01 07 e 10 01 18

  10 01 21

Fanghi prodotti dal trattamento in loco di effluenti, diversi da quelli di cui alla voce 10 01 20 ( purché palabili )

  10 01 24

Sabbie dei reattori a letto fluidizzato

  10 01 26

Rifiuti prodotti dal trattamento acque di raffreddamento

  10 02 01

Rifiuti dal trattamento delle scorie

  10 02 02

Scorie non trattate

  10 02 08

Rifiuti prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce 10 02 07

  10 02 10

Scaglie di laminazione

  10 02 12

Rifiuti prodotti dal trattamento delle acque

  10 08 09

Altre scorie

  10 09 03

Scorie di fusione

  10 09 06

Forme e anime da fonderia non utilizzate, diverse da quelle di cui alla voce 10 09 05

  10 09 08

Forme e anime da fonderia utilizzate,  diverse da quelle di cui alla voce 10 09 07

  10 09 10

Polveri dei gas di combustione diversi da quelle di cui alla voce 10 09 09

  10 09 14

Scarti di leganti diversi da quelli di cui alla voce 10 09 13

  10 09 16

Scarti di prodotti rilevatori di crepe, diversi da quelli di cui alla voci 10 09 15  

  10 11 03

Scarti di materiali in fibra a base di vetro

  10 11 05

Polveri e particolato

  10 11 10

Scarti di mescole non sottoposte a trattamento termico, diverse da 10 11 09

  10 11 12

Rifiuti di vetro, diversi da quelli di cui alla voce 10 11 11

  10 11 14

Lucidature di vetro e fanghi di macinazione, diversi da quelli di cui alla voce 10 11 13

  10 11 16

Rifiuti prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce10 11 15

  10 11 18

Fanghi e residui di filtrazione prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce 10 11 17 (purchè palabili)

  10 11 20

Rifiuti solidi prodotti dal trattamento in loco di effluenti diversi da quelli di cui alla voce 10 11 19

  10 12 01

Scarti di mescole non sottoposte a trattamento termico

  10 12 03

Polveri e particolato

  10 12 05

Fanghi e residui di filtrazione prodotti dal trattamento dei fumi (purchè palabili)

  10 12 06

Stampi di scarto

  10 12 08

Scarti di ceramica, mattoni, mattonelle e materiali da costruzione (sottoposti a trattamento termico)

  10 12 10

Rifiuti solidi prodotti dal trattamento dei fumi, diversi da quelli di cui alla voce 10 12 09

  10 12 12

Rifiuti da operazioni di smaltatura diversi da quelli di cui alla voce 10 12 11

  10 12 13

Fanghi prodotti dal trattamento in loco di effluenti (purchè palabili )

  10 13 01

Scarti di mescole non sottoposte a trattamento termico

  10 13 04

Rifiuti di calcinazione e di idratazione della calce

  10 13 06

Particolato e polveri (eccetto le voci 10 13 12 e 10 13 13)

  10 13 11

Rifiuti della produzione di materiali compositi a base di cemento,diversi da quelli di cui alle voci 10 13 09 e 10 13 10

  10 13 14

Rifiuti e fanghi di cemento (purchè palabili )

  15 01 07

Imballaggi in vetro

  16 01 20

Vetro

  16 11 02

Rivestimenti e materiali a base di carbone provenienti dalle lavorazioni metallurgiche, diversi dalla voce 16 11 01

  16 11 04

Altri rivestimenti e refrattari provenienti dalle lavorazioni metallurgiche, diversi dalla voce 16 11 03

  16 11 06

Rivestimenti e materiali refrattari provenienti da lavorazioni non metallurgiche,diversi da quelli di cui alle voce 16 11 05

  17 01 01

Cemento

  17 01 02

Mattoni

  17 01 03

Mattonelle e ceramiche

  17 01 07

Miscuglio o scorie di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche non contenenti sostanze pericolose

  17 02 01

Legno

  17 02 02

Vetro

  17 02 03

Plastica

  17 03 02

Miscele bituminose diverse da quelle di cui alla voce 17 03 01

  17 04 01

Rame, Bronzo, Ottone

  17 04 02

Alluminio

  17 04 03

Piombo

  17 04 04

Zinco

  17 04 05

Ferro, Acciaio

  17 04 06

Stagno

  17 04 07

Metalli misti

  17 04 11

Cavi, diversi da quelli di cui alla voce 17 04 10

  17 05 04

Terra e rocce, diverse da quelle di cui alla voce 17 05 03

  17 05 06

Fanghi di dragaggio, diversa da quelli di cui alla voce 17 05 05 (purchè palabili )

  17 05 08

Pietrisco per massicciate ferroviarie, diverso da quelli di cui alla voce 17 05 07

  17 06 04

Materiali isolanti, diversi da quelli di cui alla voce 17 06 01 e 17 06 03

  17 08 02

Materiali da costruzione a base di gesso, diversi da quelli di cui alla voce 17 08 01

  17 09 04

Rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione diversi di quelli di cui alle voci 17 09 03

  19 01 12

Ceneri pesanti e scorie, diverse da quelle di cui alla voce 19 01 11

  19 01 14

Ceneri leggere, diverse da quelle di cui alla voce 19 01 13

  19 01 16

Polveri di caldaia, diverse da quelle di cui alla voce 19 01 15

  19 01 18

Rifiuti della pilolisi diverse da quelle di cui alla voce 19 01 17

  19 01 19

Sabbie dei reattori a letto fluidizzato

  19 02 03

Miscugli di rifiuti composti esclusivamente da rifiuti non pericolosi (esclusivamente da trattamenti fisici)

  19 03 05

Rifiuti stabilizzati diversi da quelli di cui alla voce 19 03 04

  19 03 07

Rifiuti solidificati diversi da quelli di cui alla voce 19 03 06

  19 04 01

Rifiuti vetrificati

  19 09 04

Carbone attivo esaurito

  19 12 05

Vetro

  19 12 09

Minerali (ad esempio sabbia, rocce)

  19 12 12

Altri rifiuti (compresi materiali misti) provenienti dal trattamento meccanico dei rifiuti, diversi da quelli di cui alla voce 19 12 11 (escluso quelli prodotti dal trattamento di rifiuti pericolosi)

  19 13 02

Rifiuti soldi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni, diversi da quelli di cui alla voce 19 13 01

  19 13 04

Fanghi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni, diversi da quelli di cui alla voce 19 13 03 ( purchè palabili )

  19 13 06

Fanghi prodotti dalle operazioni di risanamento delle acque di falda, diversi da quelli di cui alla voce 19 13 05 ( purchè palabili )

  20 01 02

Vetro

  20 02 02

Terra e rocce

  20 02 03

Altri rifiuti non biodegradabili

  20 03 03

Residui di pulizia stradale (limitatamente agli inerti derivanti dallo spazzamento o dallo sgretolamento del manto stradale)

  20 03 06

Rifiuti prodotti dalla pulizia dalle acque di scarico (esclusivamente quelli provenienti dalla pulizia delle caditoie e tombini stradali o reti di acque bianche, ed escluso quelli delle condotte di acque nere ed industriali)

R13R13 [498 Kb]